FERVI: IERI IL DEBUTTO IN BORSA IN LINEA CON IL PREZZO DI COLLOCAMENTO


VIGNOLA 28 MARZO 2018 Fervi ha debuttato ieri all’Aim Italia, rimanendo su quotazioni in linea con il prezzo di Ipo, 15,5 euro per azione.
A fine seduta la flessione era contenuta allo 0,13% a 15,48 euro.
Si tratta della sesta ammissione da inizio anno in Borsa Italiana, che porta a 98 il numero delle società attualmente quotate sul mercato dedicato alle piccole e medie imprese. La società modenese è attiva nel settore della fornitura di attrezzature professionali per l’officina meccanica, l’officina auto, la falegnameria, e il cantiere. In fase di collocamento Fervi ha raccolto 7,8 milioni di euro, il flottante al momento dell’ammissione è del 17,5% e la capitalizzazione è pari a 38,8 milioni di euro. Banca Finnat Euramerica agisce in qualità di Nomad, Global Coordinator e Specialist.

Domani un ampio servizio da Milano in Viaemilianet, il settimanale di economia e finanza condotto dal direttore Ettore Tazzioli

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet