FERRARI: SVILUPPA NUOVI CONCETTI VETTURA, ESCLUDE AUTO ELETTRICA E GUIDA AUTONOMA


MARANELLO 13 SETTEMBRE 2017 – Ferrari sta sviluppando nuovi concetti di vettura, ma esclude la produzione di auto elettriche o con guida autonoma. “Il team Ferrari sta cercando di sviluppare nuovi concetti di vetture, che non sono sul mercato. Ferrari non fara’ mai suv come Porsche e Maserati, ma sta sviluppando concetti nuovi per versatilita’ e con un utilizzo superiore a oggi”. Cosi’ Enrico Galliera, direttore commerciale e marketing di Ferrati parlando ai giornalisti al Salone dell’Auto di Francoforte, dove la Rossa di Maranello presenta la nuova Gran Turismo V8 Portofino, prezzo 196mila euro (Iva inclusa). Michael Leiters, responsabile tecnico di Ferrari, ha aggiunto che “non posso immaginare una vera sportiva Ferrari elettrica considerando gli attuali vincoli. Non darebbe lo stesso piacere di guida, ne’ le stesse performance”, mentre Nicola Boari, responsabile marketing prodotto, ha indicato che Ferrari potrebbe costruire una vettura meno estrema, ma non un modello entry level con un prezzo piu’ basso. “La Dino o una piccola Ferrari sotto la Portofino non e’ sicuramente un argomento di discussione. Non vogliamo crescere con quel modello”, ha indicato Boari. Le consegne della Portofino “partiranno alla fine del primo trimestre 2018 in Italia e prima dell’estate in tutti i Paesi con guida a destra e negli Usa ed entro l’estate in tutto il mondo”, ha detto Galliera, aggiungendo che “Il riscontro della vettura prima della presentazione e’ stato sopra le aspettative con un portafoglio ordini dei concessionari importante. Il peso delle vendite delle vetture di questo segmento (GT) e’ pari al 20-30% delle vendite totali di Ferrari” ha concluso Galliera. Ferrari Portofino, che sostituira’ la California, ha 600 cavalli e un’accelerazione da 0 a 200 Km/h in 10,8 secondi.

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet