FERRARI – ASSEMBLEA APPROVA BILANCIO 2017


MARANELLO 16 APRILE 2018 L’assemblea degli azionisti di Ferrari ha approvato il bilancio 2017 e il dividendo di 0,71 euro per azione ordinaria, confermando inoltre i membri del consiglio di amministrazione. Il presidente e ad di Ferrari Sergio Marchionne ha ribadito le stime per il 2018, prevedendo di produrre 9000 veicoli, comprese anche le supercar, con ricavi attesi di 3,4 miliardi e un ebitda adjusted di 1,1 miliardi. Per ebitda adjusted la società intende l’ebitda al netto delle voci non ricorrenti. Il manager ha inoltre affermato di prevedere una domanda crescente nei prossimi anni e ha dichiarato che “Se le condizioni di mercato saranno quelle giuste, considereremo di aumentare i volumi gradualmente e in modo organico nei prossimi anni”. Ha ribadito poi che non ci sarà una vettura completamente elettrica prima del 2022. Per quanto riguarda la permanenza della rossa dentro Formula 1, il Ceo ha confermato il possibile abbandono nel caso in cui la competizione fosse snaturata. )–“Non ci sara’ una vettura completamente elettrica prima del 2022”. Lo ha detto il ceo e presidente di Ferrari Sergio Marchionne nel corso dell’assemblea dei soci ad Amsterdam. A Ginevra Marchionne ha annunciato che la prima ibrida della Casa di Maranello arrivera’ entro fine 2019.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet