Fca, bonus da 42 milioni di euro per Marchionne


MARANELLO 7 NOVEMBRE 2017 Il raggiungimento dei risultati previsti permette a Sergio Marchionne di incassare un bonus da 2,8 milioni di azioni Fca, pari a circa 42 milioni di euro ai valori attuali di Borsa. È quanto emerge da un filing di Fca. Il premio è connesso al piano di incentivazione a lungo termine legato al piano 2014-2018. Si tratta del corrispettivo, agli attuali valori di Borsa, di quasi 2,8 milioni di azioni, di cui Marchionne ha già rivenduto circa 1 milione di titoli a fini fiscali. Oltre 15 milioni di euro, quindi, vanno in tasse.

In totale il top manager detiene oggi oltre 16,4 milioni di azioni di Fca, di cui 3,9 milioni ricevuti a seguito dei risultati raggiunti. Il premio in azioni incassato oggi da Marchionne era già previsto nel bilancio. Infatti il piano di incentivazione prevedeva che i manager del gruppo, non solo Marchionne, cominciassero a incassare i premi a partire dal terzo anno e in base agli obiettivi fissati in precedenza.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet