Fastweb per lo sviluppo digitale della P.A. in Emilia Romagna


BOLOGNA 29 NOVEMBRE 2017 Fastweb ha stipulato con Intercent-ER, la centrale di committenza della Regione Emilia-Romagna per gli acquisti della P.A, la Convenzione per la gestione e manutenzione dei sistemi telefonici degli enti regionali e delle aziende sanitarie del territorio. L’iniziativa si estende anche a tutti i Comuni, le Province e le Università della Regione.

A seguito dell’attivazione della Convenzione, tutti gli enti pubblici dell’Emilia-Romagna possono quindi rivolgersi a Fastweb per la gestione a 360° dei sistemi telefonici e per la loro evoluzione verso sistemi di comunicazione di nuova generazione.

Fastweb è ormai il partner di riferimento della P.a. anche a livello nazionale per il suo approccio innovativo, per il vasto portafoglio di servizi a valore aggiunto, per le performance della rete in fibra ottica e per il know-how su tutti gli aspetti relativi alla digital transformation per la P.a.

La Convenzione stipulata con Intercent-ER rappresenta per Fastweb un’ ulteriore conferma del processo di consolidamento della società in qualità di fornitore riconosciuto e affidabile per il mercato della P.A. A livello nazionale Fastweb è in grado di offrire infatti un supporto completo al processo di IT Transformation della P.a. centrale e locale in accordo alle linee guida dell’Agenda Digitale Italiana in quanto aggiudicataria delle convenzioni CONSIP per la connettività dati (SPC2), per la gestione dei sistemi IP (SGM), per fornitura di sistemi di videosorveglianza per le aree del Nord e del Sud Italia e per la sicurezza informatica come previsto dal Lotto 2 della convenzione SPC Cloud tramite il raggruppamento temporaneo di impresa con Leonardo e IBM.
In un’ottica di operatore totalmente convergente per le famiglie, Fastweb continua a perseguire quindi l’obiettivo di accompagnare anche le Pubbliche Amministrazioni lungo un percorso di innovazione tecnologica che le conduca ad essere sempre più innovative e connesse ad alta velocità alla rete Internet. Interventi che consentiranno di supportare in modo adeguato la crescente offerta di servizi online per i cittadini, innescando e alimentando un circolo virtuoso di semplificazione e di digitalizzazione diffusa.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet