EXPERT SYSTEM: SPAGGIARI, RIVEDREMO IL PIANO NEI PROSSIMI MESI


MODENA 4 OTTOBRE 2017 Il piano industriale di Expert System verra’ rivisto, ‘probabilmente a inizio 2018, al massimo entro l’approvazione del bilancio del 2017’. Parola dell’ad e fondatore Stefano Spaggiari, spiegando che il mercato ha registrato una crescita inferiore alle previsioni iniziali. ‘I conti del 2017 saranno in linea con quelli del 2016, proprio per il rallentamento del mercato che pensavamo si potesse sviluppare maggiormente’, ha spiegato il ceo, a margine dell’Italian Mid cap Conference organizzato da Equita. Spaggiari ha comunque rassicurato che il mercato della semantica, dove opera l’azienda, ha buone prospettive
Il piano al 2019 stima ricavi per la societa’ di intelligenza artificiale per 47,4 milioni, 11,6 milioni di ebitda e 2,7 di utile netto, con un indebitamento finanziario netto di 5,5 milioni. Al 30 giugno 2017, Expert System ha evidenziato un fatturato di 8,4 milioni, in lieve calo rispetto agli 9,6 milioni della prima parte dell’anno scorso, con ricavi dall’estero in crescita del 29% e pari a 5,2 milioni di euro. L’Ebitda, invece, e’ stato negativo per 3,9 milioni di euro (-1,9 mln di euro al 30/6/16) e il risultato netto e’ stato negativo per 7,6 milioni di euro (-5 mln di euro al 30 giugno 2016). La posizione finanziaria si e’ attestata 13,8 milioni di euro, dagli 11 milioni di euro al 31 dicembre 2016.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet