Expert System alla Borsa di Londra per Aim Italia Conference


MODENA 23 OTT 2018 La prima edizione della AIM Italia Conference alla Borsa di Londra ha visto in vetrina 25 Pmi italiane
Per l’Emilia c’era la modenese Expert System, società attiva nel settore dell’intelligenza artificiale, vede il debutto londinese come un passo necessario per proseguire il percorso di crescita internazionale avviato con il listing. All’Ipo nel 2014 il fatturato era 8,9 milioni di euro, quest’anno è 28 milioni, due terzi del quale generato all’estero.
«Siamo molto soddisfatti sia del numero di investitori alla conferenza che della loro qualità e specializzazione in high-tech, – spiega l’amministratore delegato Stefano Spaggiari. – Essere italiani in questo settore è uno svantaggio, devi dimostrare che vali, ma abbiamo superato questa barriera investendo sul futuro. Ora le imprese vedono che non vendiamo tecnologie complesse, ma soluzioni concrete basate sull’intelligenza artificiale».
Ieri si è tenuta la prima conferenza interamente dedicata alle società quotate su AIM Italia, il segmento di Borsa Italiana dedicato alle Pmi. Oggi e domani invece saranno protagoniste le società STAR, il segmento titoli ad alti requisiti, al loro diciottesimo appuntamento annuale con gli investitori londinesi.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet