EXPERT SYSTEM (AIM) – AXA XL PUNTA SU COGITO PER POTENZIARE IL PROPERTY RISK ENGINEERING


modena 18 gen 2019 Nuova collaborazione di prestigio per Expert System, azienda specializzata nello sviluppo di software avanzati di cognitive computing. AXA XL Risk Consulting, divisione di AXA dedicata alle assicurazioni Property & Casualty e ai rischi Specialty, ha infatti annunciato l’utilizzo dell’intelligenza artificiale di Expert System per potenziare le proprie capacità nel Property Risk Engineering. Al fine di agevolare l’analisi delle perizie immobiliari, il team di AXA XL Risk Consulting sfrutta la piattaforma Cogito di Expert System per identificare il significato corretto delle parole e delle espressioni nel loro contesto ed è in grado di comprendere la relazione tra diversi concetti. Grazie all’automazione del processo di lettura AXA XL può ampliare lo spettro della documentazione e il volume dei rendiconti che possono essere esaminati, concentrare il tempo dedicato al risk engineering su aree ad alto impatto e mitigare in modo più efficace il rischio lato cliente, consentendo inoltre agli assicuratori di ridurre i tempi di formulazione dei preventivi. Per i consulenti specialisti del rischio di AXA XL tutto ciò si traduce nella possibilità di estrapolare le informazioni e i dati fondamentali di perizie tecniche di oltre 100 pagine in pochi minuti. “L’intelligenza artificiale sta consentendo al mondo assicurativo di ridurre drasticamente i costi e migliorare parallelamente il business” ha dichiarato Nicky Singh, Vice President of Sales, UK & Ireland di Expert System. Il settore delle assicurazioni, così come tutti quei segmenti basati sulla conoscenza e l’elaborazione dei dati (banche, government e media), è caratterizzato da importanti margini di crescita ed è tra i principali mercati di interesse per l’azienda guidata da Stefano Spaggiari. In tale ambito, infatti, Expert System ha già sviluppato soluzioni interessanti, come Cogito for Claims, un prodotto specifico tarato sull’esigenza del mondo assicurativo e della gestione dei sinistri.

Riproduzione riservata © 2019 viaEmilianet