ENI RINVIA CDA IN PROGRAMMA A RAVENNA


RAVENNA 26 OTTOBRE 2017 E’ stato rinviato il consiglio di amministrazione di Eni che si sarebbe dovuto svolgere ieri e oggi a Ravenna. Rinvio – forse alla prossima settimana – dovuto all’indisponibilità per queste date di qualche membro del Cda e a coincidenti impegni istituzionali.
Le segreterie territoriali dei sindacati (con la Cgil anche Femca-Cisl e Uiltec-Uil) avevano valutato positivamente la decisione di Eni di tenere il cda a Ravenna, “un’opportunità – avevano sottolineato – per onorare l’impegno assunto anche davanti alle amministrazioni locali e regionali, da sempre attente e propositive sull’intero percorso di relazioni e piano di investimenti, indicando una data entro la fine del 2017 nella quale congiuntamente affrontare la situazione dei progetti e degli investimenti sul territorio romagnolo”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet