ENERRAY (GRUPPO MACCAFERRI): MAXI AFFARI IN BRASILE


BOLOGNA 24 FEBBRAIO 2017 La bolognese Enerray del gruppo Maccaferri ha collaborato alla realizzazione di una centrale elettrica solare di dimensioni record costruita in Brasile.
Con i pannellli fotovoltaici per 250 megawatt, l’impianto entra nella “top ten” degli impianti fotovoltaici del mondo e potrebbe essere il più imponente dell’America del Sud. 
Anche nel caso di Enerray l’impianto gigante in Brasile fa parte delle commesse con formula Epc per investitori terzi, anche se potrebbe essere negoziata la gestione diretta della centrale.
In gestione diretta la società bolognese ha infatti circa impianti solari per circa 500 megawatt in Italia, mentre altri 300 sono realizzazioni per committenti terzi. Con la realizzazione del progetto brasiliano l’Enerray porta a 800 megawatt la capacità istallata complessiva.
Dopo dieci anni di attività, il 2016 dell’azienda guidata dall’amministratore delegato Michele Scandellari si è chiuso con un fatturato stimato sui 130 milioni di euro mentre con l’avvio della nuova centrale sudamericana la potenza installata in questi primi mesi del 2017 è più che triplicata rispetto ai 250 megawatt del 2015.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet