ENERGICA MOTOR CONVOCA SOCI PER RAFFORZAMENTO PATRIMONIALE, TITOLO IN RALLY


modena 25 maggio 2018 , per l’approvazione di un piano di stock option rivolto agli amministratori e ai dipendenti e, straordinaria, in cui i soci si esprimeranno in merito ad una serie di operazioni di rafforzamento patrimoniale.

Nel dettaglio, l’assemblea dovrà deliberare: un aumento di capitale, con esclusione del diritto di opzione, riservato a un nuovo piano di stock option per un importo di 1,6 milioni, comprensivo di sovrapprezzo, favorendo così la fidelizzazione e incentivando la permanenza dei soggetti di particolare rilievo per lo sviluppo delle strategie sociali; un aumento del capitale da 20 milioni, comprensivo di sovrapprezzo, mediante emissione di azioni che saranno offerte in opzione entro il 31 maggio 2020; delega ad un aumento di capitale sociale, con esclusione del diritto di opzione, riservato a CRP Meccanica e CRP Technology da liberarsi mediante compensazione di crediti certi, liquidi ed esigibili vantati nei confronti della societa`, per un importo massimo complessivo di 4,26 milioni. Energica Motor fa sapere che gli azionisti CRP Meccanica e CRP Technology, a conferma del rilevante commitment nei confronti della scoietà, hanno versato, ad oggi, a titolo di finanziamento soci, 4,26 milioni. Tramite la conversione, per la citata somma, la società mira ad abbattere in “maniera significativa” il proprio l’indebitamento, con un conseguente incremento della sua patrimonializzazione anche in virtù degli impegni di sviluppo industriale offerti dalle vetrine internazionali. Il termine finale per la sottoscrizione di tale aumento di capitale e` fissato al 30 giugno 2022.
ENERGICA MOTOR COMPANY (AIM) – OK A EMISSIONE ULTIME TRANCHE BOND ATLAS DA €800MILA
Energica Motor Company, attiva nella produzione di moto elettriche ad elevate prestazioni, ha approvato l’emissione della ottava e nona tranche del prestito obbligazionario convertibile deliberato dall’assemblea il 6 marzo 2017 per un importo complessivo di 800mila euro. Suddette tranche sono previste dal “Contratto Atlas”, stipulato il 15 febbraio 2017, con il quale Atlas Special Opportunities si è impegnata a sottoscrivere, in diverse tranche e solo a seguito di specifiche richieste da parte di Energica Motor, 400 obbligazioni convertibili in azioni, per un controvalore totale di 4 milioni. Si ricorda che il “Contratto Atlas” attribuisce a Energica Motor Company la facoltà di richiedere la sottoscrizione delle obbligazioni in nove tranche, di cui la prima per 80 obbligazioni e per un controvalore complessivo pari a 800mila euro e le successive 8 tranche del valore di 400mila euro cadauna.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet