ENERGICA illustra i piani in occasione della Aim Italia Conference 2018 a Londra


modena 23 ott 2018 )-“Il nostro fatturato e’ in crescita: siamo ancora una startup e quindi stiamo ancora investendo molto e aprendo nuovi mercati continuamente”. E’ quanto ha dichiarato Andrea Vezzani, Cfo di Energica, interpellata da Mf-Dowjones in occasione dell’Aim Italia Conference 2018 di Londra circa l’andamento del piano industriale del gruppo. Sul progetto MotoE, invece, il manager dell’azienda ha spiegato che “come Costruttore Unico della prossima FIM Enel MotoE World Cup, abbiamo investito fin dai primi mesi di quest’anno nel progetto. Il Dipartimento R&D ha assunto un ruolo fondamentale sia per la progettazione e realizzazione delle Ego Corsa coinvolte nella World Cup sia per lo sviluppo di innovazione e tecnologia volta ai prodotti stradali. Abbiamo fatto numerosi test in pista insieme al collaudatore ufficiale Alessandro Brannetti. Ego Corsa sara’ una derivata dalla serie, avra’ quindi molto in comune con la Ego attualmente in commercio. In questi mesi abbiamo lavorato sulla guidabilita’ in pista, quindi su specifiche ad hoc per uso racing. Nel corso dei Gran Premi sono stati effettuati alcuni test con una versione aggiornata del prototipo 2019 della Ego Corsa. In queste occasioni abbiamo potuto provare una nuova batteria in combinazione con nuove regolazioni di sospensioni e freni, nuove unita’ freno e rapporti”. “La nuova batteria, sviluppata per le corse, riesce ad accumulare e contenere il 50% in piu’ di energia, e – conclude il manager – vanta inoltre un peso inferiore e dimensioni piu’ contenute. L’esperienza delle corse, grazie ai numerosi test e alle migliaia di km percorsi in pista, costituisce un banco prova unico per lo sviluppo non solo delle moto da corsa ma anche per le nostre moto stradali in commercio. Noi siamo l’unica azienda di moto elettriche al mondo ad avere questo vantaggio competitivo”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet