Driving with the stars al Museo Ferrari


MODENA 1 MARZO 2017 – Venti Ferrari che dagli anni ’40 a oggi hanno stregato personaggi illustri. Da Gianni Agnelli, passando per Luciano Pavarotti, arrivando allo chef Gordon Ramsay. Una mostra dal valore complessivo attorno ai cinquanta milioni di euro. È ‘Driving with the stars’, l’esposizione inaugurata al Museo Enzo Ferrari di Modena alla presenza del presidente e amministratore delegato Sergio Marchionne, dei vicepresidenti John Elkann e Piero Ferrari e del sindaco Gian Carlo Muzzarelli. Tra le curiosità in esposizione anche lo storico dodici cilindri della 125 S, la prima Ferrari mai realizzata, il V6 della Dino, ideato dal figlio del fondatore Enzo. “Questa mostra – le parole di Marchionne al taglio del nastro -, in fondo, è anche un modo per celebrare e rendere omaggio a tutti clienti che nel mondo ci sono vicini. Non abbiamo clienti speciali, per noi sono tutte star così come lo sono le vetture che hanno reso unico questo marchio. È la prima mostra del 2017, un anno che sarà ricco di celebrazioni in tutto il mondo”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet