DATALOGIC: BENE LA SEMESTRALE


BOLOGNA 26 LUGLIO 2017 I ricavi preliminari delle vendite del secondo trimestre di Datalogic  si attestano a 157,8 mln euro con una crescita del 7,7% rispetto al secondo trimestre 2016. Il booking nel corso del trimestre, spiega una nota, e’ stato pari a 162,8 milioni, in aumento del 10,2% rispetto al secondo trimestre 2016, a conferma delle aspettative di crescita anche per i mesi successivi. La Divisione Datalogic  che rappresenta il core business del Gruppo e include i ricavi dei quattro settori di riferimento (Retail, Transportation & Logistics, Manufacturing e Healthcare), ha registrato un fatturato di 147,7 milioni, in crescita dell’8,2% rispetto al secondo trimestre 2016, con un andamento molto positivo in Emea e nel continente asiatico, in particolare della Cina che ha evidenziato una crescita a doppia cifra. La Divisione Solution Net Systems, specializzata nella fornitura ai clienti del Gruppo Datalogic  di soluzioni integrate di distribuzione automatizzata per il mondo postale e retail, ha registrato un fatturato di 5,6 milioni, evidenziando una crescita del 6,9% rispetto al secondo trimestre 2016, continuando a beneficiare dell’ordine ricevuto da Royal Mail. La Divisione Informatics, attiva nella commercializzazione e nella distribuzione di prodotti e soluzioni per la gestione dell’inventario e dei beni mobili dedicate alle piccole e medie aziende, ha registrato un fatturato di 5,3 milioni in diminuzione dell’1,9% rispetto al secondo trimestre 2016. A livello semestrale i ricavi preliminari delle vendite riflettono il positivo andamento ottenuto dalle divisioni nel secondo trimestre e si attestano a 299,3 milioni, con una crescita del 6,2% rispetto ai 281,8 milioni del primo semestre 2016. Il booking ha raggiunto 322,8 milioni, in crescita del 12% rispetto allo stesso periodo del 2016. “La domanda crescente di prodotti e soluzioni per una maggior automazione, qualita’ ed efficienza dei processi trova risposta nel nostro nuovo modello organizzativo incentrato sul cliente. I ricavi preliminari del secondo trimestre, i migliori della storia del nostro Gruppo, hanno registrato una crescita a doppia cifra nei settori Transportation & Logistics, Manufacturing ed Healthcare e hanno visto una ripresa del settore Retail. Siamo particolarmente soddisfatti della crescita registrata in Cina e del mantenimento della nostra posizione di leadership in Emea. La buona crescita del booking fa prevedere un andamento positivo anche per la seconda parte dell’anno”, commenta l’a.d. Valentina Volta.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet