Cremonini COMPRA i succhi di JuiceBar


MODENA 25 MAGGIO 2017 Vincenzo Cremonini all’inaugurazione del 100° Roadhouse Grill l’aveva detto.. ci saranno acquisizioni! E infatti il gruppo modenese ha rilevato i succhi della JuiceBar con Chef Express, società che gestisce le attività di ristorazione del gruppo.
Due anni fa Chef Express aveva acquisito il marchio in licenza per svilupparlo in esclusiva nei canali travel: attualmente gestisce 12 punti vendita JuiceBar distribuiti in stazioni ferroviarie, aeroporti e aree di servizio autostradali. Con la transazione (il cui valore non è stato comunicato, ma «non è elevato») i ruoli si sono capovolti. Ora l’accordo prevede che cinque locali restino in capo alla vecchia proprietà, la fondatrice nel 2014 di Juicebar Srl, che potrà conservarne il brand per 5 anni, ma non la ragione sociale.

Nel settore della ristorazione in concessione in Italia Chef Express ha oltre 200 punti tra stazioni (49), autostrade (51 aree) e aeroporti (11). Controlla la catena di ristoranti di carne Roadhouse Restaurant, con 100 locali. Nel 2016 ha realizzato ricavi per 512 milioni.
JuiceBar srl fa capo alle famiglie Orlando, Ottolina e Segre. Nel 2015 la società evidenziava ricavi per 7,6 milioni con una perdita di 120mila euro e debiti per 2,2 milioni. I due precedenti esercizi erano stati chiusi con una perdita complessiva di 700mila euro.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet