CREDIT AGRICOLE: CDA CARIM E CR CESENA APPROVANO PROPOSTA OPA


CESENA RIMNI 10 APRILE 2018 I rispettivi consigli di amministrazione delle Casse di Risparmio di Cesena e Rimini hanno approvato il comunicato relativo all’Opa volontaria promossa da Credit Agricole Cariparma. Nel caso di Carim l’offerta riguarda un massimo di 15.480.560 azioni, pari all’1,4754% del capitale. Il corrispettivo per ciascuna azione e’ rappresentato da una componente fissa, pari a 0,194 euro (da pagare all’esito dell’offerta) e da una componente eventuale e variabile compresa tra un minimo di 0,104 euro per azione e un massimo di 0,271 (da saldare al massimo entro giugno 2021). Nel caso di Cesena, invece, il corrispettivo up-front e’ di 0,5 euro, mentre quello variabile va da 0,327 a 0,85. Entrambi i cda, si legge in due distinte note, hanno valutato “positivamente l’offerta e ritenuto congruo, da un punto di vista finanziario, il corrispettivo riconosciuto nell’ambito della stessa per ciascuna azione ordinaria portata in adesione, tenuto conto anche del solo corrispettivo up-front”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet