CREDEMLEASING (GRUPPO CREDEM), APPROVATI I RISULTATI 2016: UTILE NETTO +12,5% A/A A 11,8 MILIONI DI EURO


REGGIO EMILIA 23 MAZO 2017 Il Consiglio di Amministrazione di Credemleasing, società del Gruppo Credem attiva nel settore del leasing finanziario (autoveicoli, strumentale, immobiliare, navale, energie rinnovabili) guidata dall’ amministratore delegato Maurizio Giglioli, ha approvato nei giorni scorsi i risultati annuali del 2016.
L’utile netto è in crescita del 12,5% a/a e si attesta a 11,8 milioni di euro rispetto ai 10,5 milioni di euro del 2015. Le rettifiche nette sui crediti sono pari a 7,9 milioni di euro (in contrazione del 5,6% rispetto all’anno precedente).
Il valore complessivo dei nuovi contratti stipulati a fine 2016 è pari a 664,4 milioni di euro, in aumento del 16,3% rispetto ai 571,2 milioni di euro del 2015. Risultano in crescita tutti i settori, nel dettaglio: +15,7% a/a il leasing nautico a quota 70 milioni di euro, +17,8% a/a il leasing immobiliare a quota 230,3 milioni di euro, +18,7% a/a il leasing autoveicoli con 84,1 milioni di euro, +14,6% a/a il leasing strumentale con 280 milioni di euro. Il numero dei contratti stipulati è pari a 3.847, in aumento del 9,3% a/a.
Lo stock dei crediti da locazione finanziaria è cresciuto nel 2016 del 7% raggiungendo i 2,3 miliardi di euro.
L’influenza positiva della crescita dei volumi e del numero dei contratti stipulati ha spinto ad una crescita del 9,7% su base annua del margine d’intermediazione che si attesta a 40 milioni di euro. Il cost/income si attesta al 31,7%, in ulteriore miglioramento rispetto al 33% di fine 2015 e conferma un buon livello di efficienza operativa.
“Il 2016 ha confermato il trend di crescita della società evidenziando un ancora più marcato accento reddituale”, ha commentato Maurizio Giglioli, amministratore delegato di Credemleasing (foto a destra), “il risultato è stato valorizzato dallo sforzo nella costante implementazione di iniziative lean per il miglioramento continuo, da nuove assunzioni, nonché da investimenti sulla crescita delle persone e del welfare aziendale. Il ripensamento dei principali processi operativi e la messa a regime di quattro nuovi team specializzati in “real estate”, “nautical”, “equipment” ed “automotive”, hanno consentito di elevare la qualità dei servizi offerti alla clientela. Entro il mese di marzo 2017 Credemleasing immetterà sul mercato il leasing abitativo prima casa, un prodotto che grazie al forte risparmio fiscale assicurato al cliente, consentirà ai giovani un più agevole accesso alla prima casa”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet