Crai chiude il 2016 con un fatturato aggregato che cresce del 9%


BOLOGNA 6 APRILE 2017 Crai chiude il 2016 con un fatturato aggregato che cresce del 9% a 5,8 miliardi e nel 2017 dovrebbero vedersi i risultati di una serie di partnership.
L’anno scorso il gruppo della distribuzione moderna (big nel settore della multicanalità food & drug) ha aumentato il numero di negozi con 262 nuove aperture nel canale food e 66 nel canale drug.
Secondo Crai le quote di mercato hanno raggiunto il 2,49% nel food e il 26,03% nel drug, dove si conferma secondo player del mercato (Nielsen Gnlc e Gnsd Febbraio 2017). A livello cumulato il comparto food e drug si attesta al 4,15%.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet