COMUNI RAVENNATI VENDONO AZIONI HERA


RAVENNA 11 LUGLIO 2016 COMUNI CORavenna holding e 11 dei comuni azionisti del gruppo Hera hanno ceduto 15,7 milioni di azioni della multiutility quotata a Piazza Affari, pari all’1,1% del capitale a un prezzo di 2,31 euro per azione. A valle del collocamento di ieri sera, dunque, scendono al 50,8%.
L’operazione, del controvalore complessivo di poco più di 36 milioni, è stata condotta con un processo di accelerated bookbuilding con Unicredit e Kepler Chevreux come sole bookrunner.
Hera ieri ha chiuso a 2,456 euro per azione a Piazza Affari, in calo dello 0,32% da mercoledì, per una capitalizzazione di 3,65 miliardi. In base a quanto riportato dal sito internet della società, i soci pubblici al 31 marzo scorso detenevano il 51,9% del capitale.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet