Cogito AI Day a Milano


modena 20 ottobre 2017 L’Artificial Intelligence sta rivoluzionando il modo in cui lavorano le aziende. Non è la soluzione a tutti i problemi, ma è già un’opportunità reale per creare valore .
E’ su questa traccia che è nato il primo Cogito AI Day, in programma ieri a Milano e voluto dalla modenese Expert System.
Il tema chiarisce il tenore del meeting: “comprendere, automatizzare, decidere: il valore dell’Artificial Intelligence”
La giornata si è aperta con gli interventi di Boris Evelson, VP and Principal Analyst di Forrester Research e Marco Varone, presidente e CTO di Expert System, ma erano in bella evidenza anche le esperienze aziendali con Paolo Vagnone, Chief Strategy Officer di Lloyd’s, Massimo Tessitore, Head Of Multichannel, Mobile Payment & E/M Commerce di Intesa Sanpaolo, Antonio Morawetz, Head of Consumer Customer Operations di Fastweb.
La mattinata si è conclusa con una tavola rotonda moderata dal giornalista James Hansen a cui parteciperanno, oltre a Marco Varone e Boris Evelson, Maddalena Amoruso, Head of Data Science di Prometeia, e Rino Feduzi, Business Development Manager Health Information Systems di 3M Italia. Si discuterà dell’importanza dell’Artificial Intelligence nell’ambito delle strategie di innovazione, mostrando come un uso efficace di dati e analytics, tramite l’impiego dell’AI, possa diventare un valore per le aziende.

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet