Cmc aumenta i ricavi con le costruzioni


RAVENNA 13 SETTEMBRE 2017 Cmc di Ravenna ha approvato il bilancio al 30 giugno 2017 con un valore della produzione che è risultato pari a 549,7 milioni di euro, in aumento di 54,3 milioni rispetto ai 495,4 milioni del giugno 2016. Sono aumentati in particolare i ricavi delle costruzioni, +53,8 milioni, passando da 471,2 milioni a 525 milioni. Un aumento realizzato per 8,2 milioni in Italia e per 45,6 milioni all’estero. L’ebitda, che al primo semestre 2016 risultava di 81,7 milioni, rimane quasi stabile a 81,5 milioni, mentre la redditività risulta in leggera flessione, registrando un ebitda margin del 14,8% rispetto al 16,5% del 2016. Sono invece quasi raddoppiate le nuove acquisizioni (da 597,2 milioni a 1,05 miliardi) con importanti contratti in Usa, Africa (est e sud), Asia e America Latina. In salita il portafoglio ordini (da 3,425 a 3,684 miliardi, con copertura significativa della produzione per i prossimi due anni) e la posizione finanziaria netta rettificata (da 575,6 a 598,9 milioni).

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet