CIV La fragola “Muranopvr” piace molto anche in Olanda


FERRARA 7 LUGLIO 2016 La fragola Muranopvr – varietà benchmark di Sainsbury’s in UK per caratteristiche qualitative – risulta particolarmente apprezzata anche in Olanda dove sta oggi raccogliendo ampi consensi sia tra gli operatori della filiera, con quotazioni estremamente interessanti rispetto ad altre varietà, sia tra i consumatori finali per la sua combinazione ottimale di sapore e colore.
Si conferma ancora una volta la validità del Programma breeding fragola del CIV-Centro di Innovazione Varietale (Consorzio Italiano Vivaisti) : con la fragola Clerypvr (leader nel segmento fragole precoci in Belgio, Francia e Germania), Jolypvr (molto apprezzata in Belgio), Muranopvr e Capripvr (tra le più apprezzate rifiorenti in Nord Europa) e con le recentissime Flaviapvr e Flaminiapvr (impianti di prova in Spagna e Francia) si stanno confermando le buone performance delle varietà brevettate dal CIV sia dal punto di vista agronomico che commerciale. Lo testimoniano gli ottimi raccolti e i successi in tutta Europa.
La versatilità delle diverse varietà del CIV – adatte ai diversi ambienti (Flaviapvr e Flaminiapvr per clima temperato mediterraneo mentre Clerypvr , Jolypvr , Muranopvr e Capripvr per ambienti a clima continentale), non rifiorenti o rifiorenti (Muranopvr e Capripvr), per coltivazioni tradizionali in campo e/o moderne tecniche fuori suolo e/o in serra – si basa su un fil rouge tecnico-qualitativo caratterizzato da:
– Naturale rusticità e vigoria delle piante ;
– Buona adattabilità alla coltivazione a produzione Integrata nonché biologica, oltre ovviamente a quella convenzionale con produttività elevata ;
– Produzione a basso impatto ambientale grazie alla loro tolleranza alle malattie ed alle ridotte esigenze idriche e nutrizionali ;
– Frutti di ottima qualità dal sapore distintivo, con ottime caratteristiche di consistenza e shelf-life.
“Obiettivo primario del CIV – sottolinea il presidente Pier Filippo Tagliani – consiste sempre più nell’indirizzare la nostra attività di Ricerca & Sviluppo verso nuovi sviluppi varietali di fragole che abbiano alti requisiti di qualità e di sostenibilità ambientale per soddisfare tutti gli attori della filiera, dal produttore al cliente finale a livello Internazionale”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet