Ceramiche Piemme si affida al Pierre Charpin, il Designer dell’anno 2017 


SASSUOLO 16 GENNAIO 2017 Ceramiche Piemme ha scelto Pierre Charpin, il Designer dell’anno 2017 (secondo la giuria parigina di Maison&Objet) per realizzare il suo progetto di riposizionamento con una nuova collezione ceramica.
Massimo Barbari, AD dell’azienda dal 2015, ha infatti deciso di investire su un upgrade culturale legato all’inserimento di un nuovo management oltre che alla collaborazione con alcuni fra i protagonisti del design contemporaneo.
Scelte che hanno portato i primi frutti con l’ADI Ceramics Design Award alla collezione Bits and Pieces disegnata da Gordon Guillaumier e che preannunciano importanti novità per l’appuntamento milanese con il Fuorisalone 2017, dove Ceramiche Piemme tornerà a far parlare di sé da via Palermo.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet