CEPIM (INTERPORTO DI PARMA) RADDOPPIA L’UTILE


parma 8 maggio 2017 L’assemblea degli azionisti di Cepim – Interporto di Parma ha approvato all’unanimità il bilancio 2016, che ha segnato un incremento positivo dell’utile pari circa al doppio rispetto a quello dell’anno precedente. 
“È stato possibile ottenere questi risultati positivi grazie in particolare al consolidamento dell’attività logistica nel settore dei polimeri, e soprattutto grazie ai nuovi traffici avviati con i paesi asiatici – spiega una nota della società -. Ad essi si aggiungono anche l’incremento nell’attività di deposito nel settore dell’automotive e la crescita costante nelle attività di trasporto su gomma relative ai settori metallurgico e agro-alimentare. Inoltre, per merito degli accordi con il Porto di La Spezia e il Porto di Ravenna, sono proseguite le attività di trasporti intermodale sia su gomma che su ferro. Oltre a logistica e trasporto intermodale, a rafforzare l’incremento complessivo, è stata anche la crescita del settore immobiliare”. 

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet