Cedacri vince l’asta per Oasi. Nexi vende in un deal da 151 mln euro


collecchio 24 gen 2019 Cedacri di Collecchio nel parmense, la società specializzata nella fornitura in outsourcing di servizi di IT per le banche, partecipata da un gruppo di istituti di credito di piccole e medie dimensioni e dal FSI Mid-Market Growth Equity Fund, ha vinto la gara per acquisire l’intero capitale di Oasi spa, la controllata di Nexi (ex Icbpi) attiva nello sviluppo di soluzioni per la compliance bancaria. Oasi è stata valutata 151 milioni di euro ossia circa 10 volte l’ebitda del 2017, che era stato di 15 milioni, ma la valutazione finale dovrà tener conto di eventuali aggiustamenti derivanti anche dalla posizione finanziaria netta della società

Riproduzione riservata © 2019 viaEmilianet