CARISBO (INTESA SANPAOLO) PRESENZA LE FILIALI DEL FUTURO A PIACENZA


PIACENZA 17 FEBBRAIO 2017 Con la consegna di un Iphone 7 al vincitore del concorso Jiffy SuperPower si sono inaugurati ieri i nuovi spazi della filiale Carisbo di Corso Vittorio Emanuele a Piacenza, uno dei punti operativi storici nel centro della città.
JiffyPay è il nuovissimo sistema che consente lo scambio istantaneo di fondi attraverso i più comuni smartphone. è sufficiente avere un conto o una carta con IBAN presso una delle banche del circuito Jiffy (90% delle banche italiane) e consente di innescare un trasferimento istantaneo partendo dalla app Intesa Sanpaolo Mobile verso tutti i contatti della rubrica, in modo semplice, garantito e sicuro.
All’innovativo servizio JiffyPay hanno già aderito 4 milioni di clienti di Intesa Sanpaolo.
La premiazione è stata l’occasione per presentare i locali completamente rinnovati della sede piacentina di corso Vittorio Emanuele II 209 di Carisbo, sul modello del nuovo layout introdotto da Intesa Sanpaolo a partire da ottobre scorso che progressivamente porterà al completo rinnovo di 1.000 filiali. Un cambiamento del luogo fisico che va di pari passo con quello dell’approccio al cliente e che sta riguardando sia le grandi città, sia le piccole realtà.
Il nuovo modello di filiale nasce dall’ascolto delle proposte dei clienti e del personale della banca. Condivisione di storie e di valori, coinvolgimento del territorio, accoglienza, flessibilità e modularità, sono le parole chiave di questa vera e propria rivoluzione degli spazi.
Fra nuovi concept e tecnologie, le filiali perdono la connotazione di “sportello” per le transazioni, per diventare sempre più un luogo “familiare”, accogliente, adatto al dialogo, all’incontro, alla comunicazione e al lavoro. Un’officina di idee, in cui la banca vive il territorio e dove è possibile dar vita a confronti ed eventi destinati alle famiglie, ai professionisti, alle start up, ai giovani e organizzare attività anche di carattere culturale, artistico e sociale.
La nuova filiale di corso Vittorio Emanuele a Piacenza: i locali occupano una superficie di 600 metri quadri dove vi lavorano 25 persone al servizio di oltre 4.000 famiglie e imprese del territorio clienti, di cui gestiscono 300 milioni di euro di attività finanziarie e con i quali hanno in corso finanziamenti per circa 50 milioni. Particolare cura è stata posta nella realizzazione dell’ingresso della filiale con una grande area dedicata all’accoglienza, punto di primo contatto e di orientamento verso i servizi richiesti. Gli operatori, supportati anche dalle nuove tecnologie, aiutano il cliente a indirizzarsi verso i servizi desiderati, dalla consulenza specialistica fino all’uso delle casse self e gestiscono anche l’organizzazione dei nuovi appuntamenti.
Il fulcro della filiale è la “piazza”, un’area condivisa pensata per lo scambio di idee ed esperienze e per ospitare eventi e momenti d’incontro. Al centro si trova un grande tavolo di legno grezzo, tutto intorno ci sono librerie, divani e poltrone. Vicino a questo spazio si sviluppano le casse, una tradizionale e una cassa self assistita abilitata anche ai versamenti e ad altre operazioni di incasso e pagamento, salotti low privacy e salotti per gli appuntamenti che richiedono una certa riservatezza (high privacy). Nella ristrutturazione sono stati utilizzati materiali semplici, con un’attenzione particolare al loro valore ecologico.
La tecnologia è una presenza costante: l’area esterna delle casse self, accessibile h24, ospita due sportelli automatici evoluti, nei locali interni è disponibile per i clienti la connessione wi-fi. Gli orari sono prolungati fino a sera e il sabato mattina.
“Il nuovo layout delle nostre agenzie è focalizzato sulla creazione di connessioni con i clienti e tra i clienti. – dichiara Tiziana Foletti, direttore Area Reatail Parma e Piacenza di Carisbo – La sfida è rispondere in modo nuovo anche ai bisogni più tradizionali, sviluppando le enormi opportunità rese possibili dalla rivoluzione digitale. Sta proseguendo la dematerializzazione delle attività, che ultimeremo entro l’anno. Abbiamo attivato servizi e piattaforme digitali per essere al fianco delle nostre imprese nell’approccio all’estero o nelle loro esigenze d’innovazione. Per le famiglie, i temi centrali restano la casa, il risparmio, la protezione, la previdenza. L’obiettivo è aggiungere soluzioni sempre più innovative a qualcosa che ci sarà sempre, risparmio e credito, per mantenere la fiducia dei nostri clienti”.
Il progetto di restyling delle filiali è sinergico con l’evoluzione dei canali digitali, sempre più prevalenti rispetto a quelli tradizionali. Il Gruppo Intesa Sanpaolo punta sulla qualità del servizio e della relazione umana e considera la filiale un tesoro di esperienze e di contatto con il cliente, destinandole quindi un ruolo centrale nell’offerta di consulenza per accompagnare i clienti nelle scelte più importanti. L’agenzia sarà sempre più un luogo stabile di relazione, integrato con gli altri touch point messi a disposizione dei clienti.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet