CARIROMAGNA APPROVA IL BILANCIO AL 30 GIUGNO 2017: 1 milione il risultato di periodo


FORLI’ 1 AGOSTO 2017 Il consiglio di amministrazione di Cariromagna, presieduto da Adriano Maestri, ha approvato i risultati al 30 giugno 2017 presentati dal direttore generale Francesco Moncelsi.
Cariromagna, attiva nelle tre province romagnole con 77 filiali al servizio di oltre 153.000 clienti, ha supportato l’economia reale del proprio territorio erogando 419 milioni di euro di nuovo credito a medio-lungo termine, di cui il 61% alle imprese e il 39% alle famiglie.
Il totale dei crediti alla clientela ha superato i 4 miliardi, +3,3% rispetto a dicembre 2016 (4,7 miliardi, +3,1% se consideriamo anche gli impieghi tramite altre società del Gruppo). Migliora il trend della qualità del credito: lo stock dei crediti deteriorati lordi scende dell’1% rispetto a fine 2016.
Le attività finanziarie della clientela presso la banca sono in aumento a 5,8 miliardi (+0,6%), di cui 3,6 miliardi di raccolta indiretta (+0,3%) nel cui ambito la raccolta gestita, pari a 2,3 miliardi, è cresciuta del 2,5%.
I

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet