CARIPARMA : SETTIMANA DECISIVA PER LE CASSE DI RIMINI E CESENA


PARMA 25 SETTEMBRE 2017 Sembra proprio che sarà giovedì 28 settembre il giorno del closing dell’operazione per il salvataggio delle Casse di Risparmio di Rimini e San Miniato e per l’acquisizione dei due istituti e della Cassa di Risparmio di Cesena da parte di Cariparma-Crédit Agricole. Lo ha rivelato il professor Salvatore Maccarone, presidente del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (Fitb), il cui schema volontario contribuirà all’operazione in totale con circa 510 milioni di euro, che si aggiungeranno ai 130 versati da Cariparma-Crédit Agricole. 
 
«Stiamo chiudendo questa operazione. Abbiamo tutti gli elementi a posto per concludere definitivamente gli accordi con Cariparma-Crédit Agricole entro la settimana prossima», ha detto Maccarone a margine del convegno “La Banca nel nuovo ordinamento europeo; luci e ombre”, in programma a Courmayeur. Maccarone ha ricordato che il Fitb si farà carico della quota junior della cartolarizzazione dei crediti deteriorati delle due casse di risparmio di Rimini e San Miniato. 

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet