CARIPARMA: FABI, COMPRI RIMINI, CESENA E S.MINIATO, E’ UNICA SOLUZIONE


PARMA 14 APRILE 2017 – ‘Per le tre banche Cassa di risparmio di Rimini, Cassa di Cesena e Cassa di San Miniato non vogliamo salti nel buio ne’ avventure di nessun genere e affermiamo senza ipocrisie e con la massima chiarezza che preferiamo nettamente la soluzione Cariparma Credit Agricole a qualsiasi eventuale tentativo di speculazione finanziaria’. Cosi’ il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni, in merito alla situazione delle tre Casse del centro Italia. ‘Anche in un recente passato il gruppo Cariparma Credit Agricole ha dato ampie garanzie di stabilita’ sociale e di salvaguardia dell’occupazione, oltre che di assistenza e consulenza economica al servizio dei territori e delle economie locali – ha aggiunto – Per questi motivi l’istituto guidato da Giampiero Maioli rappresenta l’unica soluzione possibile per il salvataggio di Cassa di risparmio di Rimini, per Cassa di Cesena e Cassa di San Miniato, in un momento cosi’ difficile per il settore bancario. Siamo certi – ha concluso – che Banca d’Italia e le istituzioni europee sapranno guidare l’operazione di acquisizione partendo dal presupposto che quelle date da Cariparma Credit Agricole sono garanzie di stabilita’, di salvaguardia degli attuali livelli occupazionali e di mantenimento sul territorio degli storici marchi delle banche, pur in un’ottica di efficientamento organizzativo e strutturale’.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet