BUONE PERFORMANCES NEL 2017 PER BOMBARDI RETTIFICHE


REGGIO EMILIA 15 GENNAIO 2018 Si è chiuso in bellezza il 2017 per Bombardi Rettifiche, azienda metalmeccanica di Cadelbosco Sopra, specializzata nel settore delle rettifiche in piano. Tutti gli obiettivi di fatturato e produttività sono stati raggiunti registrando numeri importanti: 2.6 milioni di euro di fatturato e 3 milioni di pezzi prodotti.
Per questo l’azienda – che da sempre crede nella qualità e nelle persone – ha deciso di riconoscere un premio di 1.050 euro a ogni collaboratore. Un riconoscimento aggiuntivo poi, sia per l’esperienza maturata in azienda sia per l’impegno profuso nel raggiungimento dell’eccellenza, è stato consegnato ai dipendenti Bruno Bonazzi e Roberto Giglioli, rispettivamente in azienda da 40 e 35 anni, direttamente dal Direttore Generale e Responsabile Vendite Claudio Bombardi.
“Bombardi Rettifiche – ha detto Claudio Bombardi – è sempre stata vicina alle persone, considerate la vera ricchezza della nostra azienda, investendo costantemente nella formazione e nella specializzazione. Per questo abbiamo ritenuto fondamentale riconoscere i meriti di chi ha saputo portare un vero valore aggiunto alla nostra attività e sviluppare una qualità produttiva senza compromessi”.
Una consapevolezza confermata anche dal recente ottenimento della revisione del Sistema Qualità, secondo i nuovi parametri UNI EN ISO 9001:2015, che attesta i requisiti di gestione per la qualità, coordinata perfettamente sotto la guida della responsabile Claudia Buzzi, considerata da Bombardi Rettifiche uno degli elementi di sviluppo sostenibile e strumento fondamentale per raggiungere il “successo duraturo”, mantenendo così il passo con l’evoluzione delle esigenze di mercato.
Da oltre 50 anni infatti, Bombardi Rettifiche esegue microrettifiche, lavorazioni in piano e lappature di componenti meccanici in conto terzi, avvalendosi di tecnologie all’avanguardia e di un avanzato sistema robotizzato per garantire prestazioni superiori.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet