BPER – RINNOVATO PATTO SOCIALE CON ADESIONE AL 4,1% DEL CAPITALE.


MODENA 5 APRILE 2018 In prossimità dell’assemblea di Bper per l’approvazione del bilancio e per il rinnovo del cda, prevista per il 14 Aprile, il “patto dei soci storici” della banca ha confermato gli accordi raggiunti ed ha aggiornato le partecipazioni alla luce delle uscite e delle nuove adesioni. Il patto sociale vede l’adesione di 68 azionisti, i quali possiedono il 4,217% del capitale e hanno conferito complessivamente azioni pari al 4,089% del capitale sociale di Bper. Il promotore di questo patto è considerato Giorgio Pulazza, imprenditore romagnolo simbolo del legame dell’istituto modenese con il proprio territorio di riferimento. Il patto, costituito a fine febbraio del 2017, vincolava il 5,7% circa del capitale. Esso prevede tra le altre cose, una previa consultazione obbligatoria per la nomina dei membri del Cda.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet