Bper: ok Cda a Progetto bilancio e consolidato 2017


MODENA 9 MARZO 2018–Il Cda di Bper ieri ha esaminato e approvato il Progetto di Bilancio dell’istituto e il Consolidato di gruppo al 31 dicembre 2017, confermando i risultati preliminari gia’ analizzati e approvati lo scorso 8 febbraio. Il Board, si legge in una nota, ha inoltre confermato la proposta di distribuzione di una cedola unitaria in contanti di 0,11 euro che verra’ distribuita il prossimo 21 maggio. Sono stati poi esaminati e approvati la Relazione sul governo societario e gli assetti proprietari. Alla prossima assemblea degli azionisti verranno anche sottoposti l’approvazione della relazione sulla remunerazione e del piano compensi. Quest’ultimo p destinato ai dipendenti di Bper individuati come ‘persone piu’ rilevanti’. Tra loro l’a.d. Della capogruppo, il consigliere delegato di Sardaleasing e l’a.d. Di Emil-Ro Factor; i d.g. della capogruppo, di ciascuna banca italiana del gruppo, di Ivi e delle societa’ consortili Bper Services e Bper Credit Management; sei dirigenti con responsabilita’ strategiche della capogruppo per il 2018, un dirigente con responsabilita’ strategiche del Banco di Sardegna e 31 appartenenti alla categoria ‘personale piu’ rilevante’ della capogruppo, oltre a nove del Banco di Sardegna e uno per la Cassa di Risparmio di Bra. L’assegnazione del bonus e’ prevista subordinatamente al raggiungimento da parte di Bper di obiettivi economico finanziari stabiliti ex-ante e in correlazione ai livelli di redditivita’ raggiunti. Il bonus effettivamente erogato e’ correlato alla singole performance rese da ogni destinatario del Piano, valutato individualmente, sulla base di indicatori di natura qualitativa e/o economico – finanziaria definiti nell’ambito delle Politiche di remunerazione di gruppo. Qualora il bonus cosi’ ottenuto superi 30 mila euro o il 30% della remunerazione fissa e’ prevista l’attivazione del Piano che prevede l’assegnazione a titolo gratuito di un numero determinato di ‘Phantom Stock’, strumenti che attribuiscono a ciascun beneficiario il diritto all’erogazione, a scadenza di eventuali periodi di differimento, di un bonus monetario corrispondente al controvalore delle azioni Bper a quella data. Alla luce dei risultati economico-finanziari raggiunti a livello di gruppo, con riferimento al Piano 2017 sono state assegnate 36.563 Phantom Stock per un corrispettivo di 168.000 euro.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet