Bocciata la fusione Amiu-Iren, il sindaco di Genova Doria sull’orlo delle dimissioni


reggio emilia 8 febbraio 2017 Il Consiglio comunale di Genova ha respinto la delibera per «definire i criteri operativi con cui aggregare la società partecipata per la raccolta dei rifiuti, Amiu, a Iren Ambiente Spa». Una decisione che chiude la strada alle ipotesi di privatizzazione dell’azienda dei rifiuti genovese, ritenuta dalla giunta indispensabile per salvare i conti della municipalizzata. Si tratta di una bomba dal punto di vista politico, probabilmente il de profundis della carriera di Marco Doria perché a questo punto sembra davvero difficile che possa ricandidarsi.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet