BIO-ON (AIM) – PUBBLICATI I DATI CONSOLIDATI DEL 1°SEM. 2017


BOLOGNA 2 OTTOBRE 2017 Nel primo semestre 2017 il gruppo guidato da Marco Astorri riporta un fatturato pari a 514 mila euro, in contrazione del 53,6% rispetto al pari periodo del 2016. Il management segnala che si è verificato uno slittamento dell’entrata in vigore di una serie di licenze che erano inizialmente attese maturare in parte nella prima metà dell’esercizio corrente, ma che probabilmente saranno avviate nei prossimi mesi. Tra queste il contratto multilicenza per complessivi 55 milioni siglato lo scorso mese di dicembre. L’andamento del giro d’affari si riflette a livello sia di Ebitda sia di Ebit con un deficit che passa rispettivamente da 877 mila euro a 1,8 milioni e da 1 milione a 1,9 milioni. Il semestre si chiude con una perdita di 2,1 milioni (1,1 milioni nella prima metà del 2016). Dal lato patrimoniale la liquidità netta si attesta a 30 milioni, in aumento di 27 milioni rispetto a fine 2016, beneficiando degli effetti della conversione dei warrant. Il management afferma che proseguirà il percorso evolutivo dell’azienda, la quale il prossimo anno avvierà il proprio impianto produttivo e in tale occasione verrà presa una decisione in merito al passaggio a un altro segmento del mercato borsistico.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet