BIO-ON (AIM) – PRESENTA IL PROGRAMMA THE MATTER


BOLOGNA 30 GIUGNO 2017 Bio-on, realtà attiva nel settore della bio plastica comunica l’avvio del nuovo programma “The Matter, is how we change our world” con il quale punta a coinvolgere ricercatori, inventori e scienziati di istituzioni pubbliche o private per individuare nuove applicazioni di Minerv PHAs, la rivoluzionaria bio plastica naturale e biodegradabile al 100%. Un materiale che può essere utilizzato in diversi settori che spaziano dall’automotive, al design, ai materiali flessibili o rigidi per il packaging, biomedicale, giocattoli fino alla recente Minerv Biocosmetics, innovativa micro polvere per la cosmetica e la nuova Minerv Biorecovery, micro polvere che contribuisce ad eliminare l’inquinamento di petrolio dalle acque degli oceani. “Con il kit ‘The Matter’”, afferma Marco Astorri, presidente e CEO di Bio-on, “invieremo gratuitamente ai ricercatori che presenteranno i progetti più innovativi la quantità di bioplastica necessaria per i loro esperimenti”. E prosegue “Pensiamo sia un segnale importante, per la comunità scientifica e anche per il mercato, perché mettiamo a disposizione in modalità ‘open source’ la nostra tecnologia che ha ottenuto finora oltre 60 brevetti e ha dimostrato di poter essere applicata in molteplici ambiti. I ricercatori dei laboratori Bio-on ci hanno spesso sbalordito negli ultimi 10 anni dimostrando l’estrema elasticità applicativa della bioplastica Minerv PHAs ma siamo convinti che ci siano ancora tantissimi modi per offrire al mondo questo straordinario materiale che nasce dalla natura”. Si segnala che tutte le bio plastiche PHAs, sviluppate da Bio-on, sono ricavate da fonti vegetali rinnovabili senza alcuna competizione con le filiere alimentari e dotate delle stesse proprietà termo-meccaniche delle plastiche tradizionali, con il vantaggio di essere completamente eco sostenibili e al 100% biodegradabili in modo naturale a temperatura ambiente. 

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet