BERTAZZONI: +3,4% VENDITE 2018, FATTURATO 79 MLN CON FORTE VOCAZIONE EXPORT


GUASTALLA 19 FEB 2019 – Bertazzoni, azienda reggiana che produce elettrodomestici per la cottura da oltre 135 anni, chiude l’anno 2018 con un fatturato di 79 milioni di euro e un’offerta alto di gamma rafforzata dal lancio dei nuovi prodotti built-in per la cottura, freddo e lavaggio
L’azienda, nata nel 1882 e guidata dalla famiglia Bertazzoni da 6 generazioni ha registrato un incremento nelle vendite del +3,4 % rispetto al 2017
Tutte le attivita’ si concentrano presso la sede di Guastalla, recentemente rinnovata con un investimento di 20 milioni di euro, che ha consentito di ammodernare le piattaforme produttive e sostenere la fabbricazione di oltre 200 mila pezzi all’anno, direttamente a traino delle richieste del mercato. Da sempre espressione del made in Italy nel mondo con i suoi prodotti distintivi e di qualita’, Bertazzoni realizza piu’ del 90% del fatturato all’estero. Mercato principale e in grande espansione rimane il Nord America che, anche nel 2018, ha registrato un ottimo tasso di crescita con +29,6% e una performance particolarmente significativa negli Stati Uniti. Percentuali di crescita molto apprezzabili arrivano anche dalle aree America Latina, Africa e Mediterraneo. L’Europa ha segnato un +3,8% del fatturato durante l’anno appena concluso rispetto all’anno precedente. L’area medio orientale conferma il momento di difficolta’, dovuto al contesto socio-economico e all’instabilita’ politica, penalizzando fortemente la crescita generale dell’azienda.

Riproduzione riservata © 2019 viaEmilianet