BEGHELLI- CRESCE L’UTILE NELLA SEMESTRALE


BOLOGNA 7 SETTEMBRE 2016 La bolognese Beghelli, quotata in Borsa, ha chiuso il primo semestre con un utile netto di 3,7 mln euro, in crescita rispetto ai 2,5 mln registrati nello stesso periodo del 2015 (+46,9% a/a). Il fatturato consolidato, spiega una nota, si attesta a 89,9 mln (+5,1% a/a), l’Ebitda a 11 mln (+4,3% a/a). La posizione finanziaria netta e’ negativa per 74,8 mln, riducendosi di 3,9 mln rispetto al 31 dicembre 2015. Secondo il management, tenuto anche conto dell’andamento riscontrato nel primo semestre del corrente esercizio 2016, gli amministratori ritengono perseguibili obiettivi di fatturato e di redditivita’ operativa migliorativi rispetto a quelli previsti, per l’esercizio 2016, nel piano industriale asseverato 2013- 2017, anche grazie al positivo impatto generato dai nuovi prodotti per illuminazione immessi sul mercato, i cui effetti non erano previsti e quindi riflessi nel Piano. In particolare, per l’esercizio 2016, il Gruppo, in assenza di eventi straordinari, prevede, rispetto all’esercizio 2015, un fatturato in crescita, accompagnato da un miglioramento della redditivita’ operativa e netta

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet