BCC IN POOL FINANZIANO CAR SERVER CON 35 MILIONI


REGGIO EMILIA 21 SETTEMBRE 2017
carserverCar Server spa, azienda reggiana pecializzata in noleggio a lungo termine, ha ottenuto un maxi finanziamento da 35 milioni di euro da parte di un maxi pool di banche di credito cooperativo di cui è stata capofila Iccrea BancaImpresa, che a sua volta possiede il 19% del capitale di Car Server a fronte di un investimento da 10 milioni di euro .

L’operazione, gestita dal Centro Impresa di Bologna, Area Affari Bcc Centro-Sud, vede il più alto numero di Bcc coinvolte nella storia della banca corporate del Gruppo Iccrea, e raggruppa 30 Bcc (oltre alla Cassa Centrale Raiffeisen dell’Alto Adige) dislocate in tutta Italia: 3 Bcc in Emilia Romagna, 4 in Veneto, una in Friuli Venezia Giulia, 7 in Lombardia, 2 in Piemonte, 6 in Toscana, una in Umbria, 2 in Campania, 2 in Abruzzo e 2 in Puglia.

Il finanziamento, strutturato attraverso un mutuo chirografario, ha la principale finalità di sostenere gli investimenti di Car Server per l’incremento della flotta, secondo il piano 2017-2020 che dovrà implementare l’amministratore delegato Giovanni Orlandini, per portarla dagli attuali 33 mila veicoli a 51 mila veicoli, e per aumentare quindi le immatricolazioni annue da 9 mila a 14 mila.

Dopo aver chiuso il bilancio 2016 con un fatturato di oltre 230 milioni di euro e un utile netto pari a 8,5 milioni, l’obiettivo 2020 è quello di raggiungere un fatturato di 320 milioni. Car Server ha annunciato lo scorso giugno nuovi importanti investimenti per un miliardo di euro sull’acquisto di nuovi veicoli e per 8 milioni di euro in risorse umane, per attivare 50 nuove assunzioni.Attualmente le filiali Car Server su tutto il territorio italiano sono 20 ma saliranno a 40 nel corso dei prossimi 4 anni.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet