Banche: per Cesena e Rimini ultima offerta di Cariparma


PARMA 2 MARZO 2017 Cariparma (Credit Agricole Italia) non ha del tutto rinunciato all’acquisizione delle casse di Cesena e Rimini con un’offerta industriale al vaglio del Fondo volontario. Lo scrive Il Messaggero aggiungendo che a Roma in occasione dell’assemblea del Fondo interbancario di tutela dei depositi (Fitd) per la conferma del vertice si è parlato anche di questo tema. A latere dell’assemblea, spiega il giornale, i rappresentanti delle grandi banche avrebbero ricevuto un’informativa dal d.g., Giuseppe Boccuzzi, sulla proposta avanzata dagli uomini di Giampiero Maioli, plenipotenziario di Agricole in Italia, nel corso di un incontro svoltosi a Roma nei giorni scorsi. Cariparma sarebbe favorevole alle due banche romagnole, meno per Cassa San Miniato in Toscana.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet