ARTONI: SI LAVORA PER TROVARE UNA SOLUZIONE ALLA CRISI


REGGIO EMILIA 2 MARZO 2017 Si potrebbe aprire qualche spiraglio nella crisi del Gruppo Artoni. Al Ministero dello sviluppo economico a Roma, si è tenuto ieri l’atteso incontro al quale hanno partecipato i rappresentanti dell’azienda reggiana dei trasporti, le organizzazioni sindacali di categoria e i vertici della Fercam di Bolzano. Raccogliendo l’invito del ministero, la multinazionale altoatesina si sarebbe detta disponibile a riaprire le trattative per rilevare parte della Artoni e assumere almeno 150 dei 570 dipendenti. Uno dei passaggi del percorso – da mettere a punto entro la metà di marzo – prevederebbe per il Gruppo Artoni la richiesta di concordato preventivo

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet