ARTONI FERCAM – NOZZE SALTATE ORA SI LAVORA PER UNA NUOVO ASSETTO


REGGIO EMILIA 14 FEBBRAIO 2017 Esattamente un mese dopo l’annuncio da parte della Artoni Trasporti di Reggio Emilia di un accordo per ingresso del gruppo Fercam di Bolzano come nuovo azionista di controllo la vendita è saltata e ora si apre una nuova fase orientata alla ricerca di un assetto stabile per un gruppo che fattura 200 milioni di euro.
Il polo Artoni Fercam avrebbe dato vita al campione italiano della logistica da 900 milioni di fatturato e 2.200 dipendenti. Fercam però ha azzerato gli accordi (e l’offerta da 60 milioni di euro) per rilevare la storica azienda reggiana, da alcuni anni in affanno finanziario, a causa della mancata intesa sugli esuberi (170 su 570).  
Ora è iniziata una fase di agitazione del personale Artoni in molte sedi.
Trovare in fretta una soluzione alternativa è l’impegno dichiarato.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet