ARTONI- FERCAM AFFITTA RAMO D’AZIENDA


REGGIO EMILIA 24 MARZO 2017 C’è una prima parziale soluzione per la crisi della Artoni Trasporti. La Fercam di Bolzano attiverà l’affitto di un ramo d’azienda per 12 mesi (fino al 31 marzo 2018), con un perimetro di 14 filiali e circa 140 lavoratori. L’intesa raggiunta ieri consentirà la ripresa dell’attività – sotto l’ala di Fercam – per una parte delle filiali di Artoni (Mairano, Caorso, Reggio Emilia, Montegranaro, Pontedera, Buronzo, Mantova, Cesena, Campogalliano, Dalmine, Gorla Minore, Alessandria, Narni e Cisterna di Latina).
Ieri a Roma, nella sede del ministero dello Sviluppo economico, Artoni e Fercam, hanno quindi rimesso mano all’accordo che inizialmente prevedeva il passaggio dell’intero gruppo reggiano.
Potranno essere attivati anche gli ammortizzatori straordinari chiesti dalla Regione ER, di cui si discuterà in un nuovo incontro il 29 marzo.
Artoni ora potrà mettere in campo altre azioni per cercare di riavviare altre aree di attività.Il gruppo Artoni vanta infatti un portafoglio di clienti storici fortemente fidelizzati e che sono da sempre un punto di forza.L’attività, lentamente, ripartirà e ieri il gruppo Artoni si è anche impegnato a fare ripartire le sedi di Genova e Trieste che lavoreranno per la distribuzione urbana di Fercam.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet