Amazon-sindacati, anticipato l’incontro


piacenza 6 dicembre 2017
È stato anticipato a lunedì prossimo, 11 dicembre, l’incontro tra i vertici di Amazon e i sindacati, in merito alla vertenza che ha portato allo sciopero dei lavoratori del polo logistico della multinazionale a Castel San Giovanni (Piacenza) in occasione del Black Friday. Una prima calendarizzazione prevedeva un confronto il 27 novembre scorso, poi posticipato dall’azienda a gennaio. Ora la nuova data, interpretata dal sindacato come un segno di distensione. Amazon, intanto, si è affidata a Enerray, controllata di Seci Energia (gruppo Maccaferri di Bologna) per la realizzazione dell’impianto fotovoltaico del suo nuovo stabilimento logistico di Passo Corese, in provincia di Rieti. Un totale di 3.200 pannelli monocristallini, totalmente in autoconsumo, per una superficie complessiva che supera i 5.200 metri quadrati. Il nuovo impianto sarà in grado di sviluppare una potenza di 964 kWp, con la produzione di oltre un milione di kWh all’anno e un rientro dell’investimento previsto nell’arco di cinque anni. Il centro logistico serve il Centro e il Sud dell’Italia.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet