AMADORI: NEL 2016 FATTURATO STABILE A 1,2 MILIARDI, MOL A QUOTA 78 MLN


ravenna 19 giugno 2017 – Il gruppo Amadori, leader dell’agroalimentare italiano e specialista nel settore avicolo, chiude il 2016 con un fatturato complessivo di 1,206 miliardi, in linea con gli anni passati, un margine operativo lordo di 84 milioni (oltre il 7% del fatturato) e investimenti realizzati pari a 78 milioni nel 2016 e altri 200 milioni in programma per i prossimi cinque anni. Amadori, fondata a Cesena oltre 45 anni fa, ha ormai una quota di mercato sulle carni avicole in Italia intorno al 30% e la gestione dell’intera filiera integrata. ‘Siamo soddisfatti di come abbiamo chiuso il 2016, con volumi di vendita in crescita nonostante un mercato difficile. – commenta il presidente Flavio Amadori -Siamo una realta’ solida che da’ occupazione ad oltre 7.500 collaboratori in tutta Italia, a cui si aggiungono oltre 800 allevatori, 350 agenti, un migliaio di trasportatori’.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet