ALBERTO CAPRARI (ANIMA): ANIMA, +10,8% INVESTIMENTI 2017 CON PIANO IMPRESE 4.0, STIMA +8,2% IN 2018


MODENA 18 LUGLIO 2018 Produzione ed esportazioni in crescita nel 2017 per l’industria meccanica italiana, rappresentata da Anima-Confindustrian che sottolinea il ruolo di Industria 4.0 in questa dinamica favorevole. È il bilancio che è stato fatto all’assemblea annuale dell’Associazione a Sesto San Giovanni alla presenza del presidente di Confindustria Vincenzo Boccia.

Le imprese associate hanno prodotto tecnologie, macchinari e impianti per un totale di 47,4 miliardi di euro (+4,7%) con un valore delle esportazioni di 28,8 miliardi. La meccanica italiana – ha sottolineato il presidente di Anima, IL MODENESE Alberto Caprari – vende all’estero il 60,8% di quello che produce e, secondo le previsioni 2018 di Anima, la produzione aumenterà del 2,7% e le esportazioni del 2,9%. Merito anche – ha spiegato Caprari – del Piano Impresa 4.0, che ha generato nel 2017 una crescita degli investimenti del 10,8%, con una previsione per l’anno in corso di un progresso dell’8,2%. Secondo il Presidente di Anima “sono tre le chiavi della crescita industriale: innovazione, competitività e tutela e la meccanica italiana chiede un sostegno ulteriore al processo di innovazione avviato dalla manifattura”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet