AEROPORTO MARCONI dividendo 2017 a 0,392 euro


bologna 16 marzo 2018 Il Consiglio di Amministrazione di Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A., riunito ieri sotto la Presidenza di Enrico Postacchini, ha approvato il Progetto di Bilancio di Esercizio e il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2017.
L’esercizio 2017 rappresenta per l’Aeroporto di Bologna il nono anno consecutivo chiuso con nuovo record di traffico, con circa 8,2 milioni di passeggeri, in crescita del 6,7% rispetto al 2016 grazie all’introduzione di nuove destinazioni ed al potenziamento di rotte già attive.
Ecco i dati di sintesi:
 Traffico passeggeri pari a circa 8,2 milioni di passeggeri (+6,7% rispetto al 2016), grazie ad una crescita di tutte le componenti di traffico
 Ricavi consolidati pari a 99,1 milioni di euro, +9,6% vs 2016
 EBITDA consolidato pari a 34,2 milioni di euro, in crescita del 21,3% rispetto al 2016
 Utile netto consolidato pari a 16,2 milioni di euro, +41,9% rispetto a 11,4 milioni del 2016
Sulla base del risultato di utile netto di esercizio di Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna SpA, pari a 14,9 milioni di euro, il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di proporre all’Assemblea degli Azionisti la distribuzione di un dividendo lordo pari a 0,392 euro per ciascuna azione ordinaria, con un payout pari al 95%.
Il dividendo, ove approvato dall’Assemblea prevista per il prossimo 24 aprile 2018, sarà in pagamento dal 9 maggio 2018, con stacco cedola (la n. 3) a partire dal 7 maggio 2018, e con data di legittimazione a percepire il dividendo (record date) il giorno 8 maggio 2018.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet