AEFFE: ” III TRIM. IN LINEA CON SEMESTRE”


rimini 19 ottobre 2017 – Sta andando bene la campagna vendite per la prossima primavera-estate del gruppo Aeffe, che detiene i marchi di proprieta’ Alberta Ferretti, Moschino, Philosophy e Pollini. Parola del direttore generale del gruppo, Marcello Tassinari, che preannuncia una buona trimestrale, in linea con l’andamento dei conti del primo semestre. In Borsa, intanto, le Aeffe registrano una delle performance migliori del listino, con un progresso del 7,9%, attestandosi a 2,17 euro. ‘Siamo molto soddisfatti di come sta andando la campagna vendite per la prossima primavera estate, anche se mancano ancora almeno due settimane alla chiusura – ha dichiarato il manager a Radiocor Plus – molti ordini sono gia’ stati fatti. Quando diffonderemo i conti del terzo trimestre, il prossimo 9 novembre, daremo indicazioni piu’ dettagliate. Intanto, abbiamo ricevuto un ottimo riscontro per tutti i brand del gruppo, con Alberta Ferretti in testa’. Anche le vendite retail, ha indicato Tassinari, stanno procedendo bene, nonostante il caldo di ottobre favorisca meno gli acquisti della stagione autunno-inverno. ‘Il terzo trimestre – ha aggiunto il direttore generale – sara’ ragionevolmente in linea con l’andamento dei conti del semestre’, archiviati con un fatturato in crescita dell’8,8% a cambi correnti a 150 milioni di euro, un ebitda salito del 27% a 15,5 milioni e un utile netto di 4,6 milioni, volato del 214%.
Da inizio anno i titoli della societa’ di moda sono saliti del 95% circa, superando anche il target di prezzo di 2,15 euro indicato nei mesi scorsi da Mediobanca. ‘Riteniamo che il valore del gruppo sia ancora sottostimato considerando l’andamento dei brand di proprieta’ e le prospettive che si aprono anche con la campagna vendita per la prossima primavera-estate’, ha commentato Tassinari. ‘Pur essendo di parte – ha aggiunto il manager – in Borsa le azioni hanno grandi margini di miglioramento, sempre che non avvengano choc macro-economici. Del resto ci quotammo a Piazza Affari nel 2007 a 4,1 euro e lo scenario competitivo, a mio parere, e’ migliore oggi rispetto al 2007. Considerando i numeri del semestre, l’azienda sta migliorando e le prospettive sono buone’. Intanto, la societa’ procede nella politica di rafforzare la rete retail. ‘Abbiamo aperto di recente due negozi Pollini a Roma e apriremo a breve una boutique Alberta Ferretti a Shanghai. Proseguono a pieno ritmo anche le aperture dei franchising’, ha concluso Tassinari.

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet