INAUGURATA A PARMA NUOVA DIGITAL FACTORY VISLAB-AMBARELLA


parma 14 febbraio 2018 È stata inaugurata al Campus Scienze e Tecnologie dell’Università di Parma la nuova sede di “VisLab/Ambarella”, alla presenza del Rettore Paolo Andrei, del General Manager di VisLab srl Alberto Broggi, del CEO di Ambarella Fermi Wang, dell’Assessore alle Attività Produttive della Regione Emilia-Romagna Palma Costi e del Sindaco di Parma Federico Pizzarotti.

VisLab rappresenta un caso di enorme successo di un “know how” creato all’Università di Parma. Nato da uno spin-off dell’Università di Parma, è stato acquisito nel luglio 2015 per 30 milioni di dollari da Ambarella, impresa leader nello sviluppo di sistemi di compressione video e di elaborazione immagini. L’acquisizione ha previsto la permanenza in Italia della società e del team di ricerca, ma anche e soprattutto lo sviluppo della parte R&D con l’assunzione di ulteriori risorse umane, che oggi ammontano a oltre 50.

La digital factory VisLab appena inaugurata, che è stato realizzato con tecniche di prefabbricazione XLAM e lamellare con montaggio a secco, ha una dimensione di 1.100 mq su tre livelli e potrà essere in futuro affiancato da un padiglione gemello per rispondere a esigenze di un eventuale sviluppo. Il padiglione, oltre a un’immagine e a criteri architettonici rappresentativi della realtà imprenditoriale hightech che ospita, si caratterizza particolarmente sotto l’aspetto della sostenibilità, avendo classe energetica dichiarata “A” e una produzione stimata di energia da fotovoltaico pari a 33.750 kWh, potendo così dimostrare che il 77% del fabbisogno energetico dell’edificio proviene da fonti rinnovabili.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet