7 COOP ALLEANZA 3.0: PRESTITO SINDACATO DA 400MLN PER SOSTENERE SVILUPPO AL 2019


bologna 19 giugno 2017 – Coop Alleanza 3.0 ha stipulato un finanziamento a medio termine ipotecario di 400 milioni di euro con un pool di banche italiane composto da Intesa Sanpaolo, Unicredit, Banca Popolare di Milano e Banca Popolare dell’Emilia-Romagna, che ha registrato anche la partecipazione della cinese ICBC, che sigla cosi’ la prima operazione in Europa con una societa’ cooperativa. Banca IMI (Gruppo Intesa Sanpaolo) e Unicredit – indica una nota di Coop Alleanza – hanno agito come Global Coordinators e Bookrunners, Appeal Strategy & Finance come Advisor della Cooperativa. L’allungamento del debito da breve a medio termine, gia’ previsto nel Piano industriale 2017-2019, consentira’ alla Cooperativa – aggiunge la nota – di dotarsi di una struttura finanziaria piu’ solida e adeguata ai rilevanti interventi pianificati. Coop Alleanza 3.o – nata il primo gennaio 2016 dall’unione di Coop Adriatica, Coop Consumatori Nordest e Coop Estense – conta 2,5 milioni di soci, 22 mila lavoratori e una rete di vendita di oltre 400 negozi, tra ipercoop e supermercati, in 12 regioni italiane (in queste cifre sono incluse anche le societa’ controllate che operano nella grande distribuzione).

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet