Fiere unificate, Rimini è pronta


Il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi (Pd), accoglie lo slancio del collega bolognese Virginio Merola sulle Fiere in Emilia-Romagna e sul ruolo guida di Bologna città metropolitana, ma invita a passare rigorosamente dalle parole ai fatti. Del resto, tira le somme Gnassi parlando alla ”Dire”, se la politica continuasse a tergiversare si perderebbero altri treni. Dopo che Merola ha annunciato di voler chiedere un incontro anzitutto a Gnassi e al sindaco di Parma Federico Pizzarotti per procedere spediti sull’integrazione con l’expo’ rivierasco e il Cibus ducale, il riminese ammette che “le aperture del sindaco Merola sul sistema regionale delle Fiere, e non solo, sono molto interessanti”. Gnassi mette in fila alcuni temi “propedeutici” al prossimo incontro e scandisce: “Si passi finalmente dagli intenti ai tempi. Troppo spesso negli ultimi anni si sono succedute dichiarazioni abbastanza simili nei contenuti, che poi non hanno trovato concretizzazione. Se si crede a un sistema regionale integrato – e con ciò voglio dire non a un soggetto che pretende di fare il dominus – Rimini, rimarca il suo sindaco, è qui, pronta, con le sue eccellenze, le sue esperienze, i suoi numeri.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet